FARID-OD-DIN-ATTAR: Viaggio uomini uccello

Farid-od-din-attar: viaggio uomini uccelloAbraxa Teatro e Teatro di Nessuno

Università del Teatro Urbano "Fabrizio Cruciani"

Al termine del III anno della Accademia della Messinscena siamo lieti di presentare

Il Viaggio degli Uomini Uccello

Liberamente ispirato a "Il Parlamento degli Uccelli" di Farid-od-din Attar (1136 - 1230)

 

Non è il risultato classico di un saggio, ma è la messa in scena di uno spettacolo a conclusione di un ciclo didattico. E’ la concretizzazione di un impegno drammaturgico e attoriale che ha visto cimentarsi protagonisti della scena, con un testo, che ha contribuito a fare la storia del teatro e già portato in scena da Peter Brook.


 

Gli Uomini Uccello, riuniti a congresso, decidono di partire alla ricerca del loro re: il favoloso Simorgh. In un viaggio che sarà ad un tempo sogno, percorso interiore, scoperta di una verità ulteriore, iniziazione, arriveranno a cospetto della risposta alla loro ricerca svelando la misteriosa identità del Simorgh.

 


Teatro di Villa Flora – via Portuense 610, Roma

8, 9 e 10 giugno 2012 , ore 21


Con: Rossella Arma, Paola Morini, Vjera Orbanic, Saverio Paoletta, Martina Verdi
 
Drammaturgia e Regia
 
I parte Sandro CONTE (Teatro di Nessuno)
II parte Emilio GENAZZINI (Abraxa teatro)