SCARPETTA: Cani e Gatti

SCARPETTA: Cani e Gatti, copione del 1901

Richiedi il copione (solo utenti registrati)Scarpetta: Cani e Gatti


Cani e Gatti (1901) è una delle farse più esilaranti di Scarpetta,

un'autentica macchina per ridere e uno spaccato della società napoletana di fine '800


La Trama  -  Scheda riassuntiva  -  La nostra elaborazione  -  Edizione 2000  -  Rappresentazioni di altre compagnie

Biografia  -  I copioni:    Il Medico dei Pazzi    -    Miseria e Nobiltà

Per una ricerca completa su questo autore/regista vai su CERCA NEL SITO, in alto a destra


Richiedi i nostri Copioni Teatrali

(solo per utenti registrati)



Scarpetta, Cani e Gatti: la trama

La vita familiare di Ninetta e Felice è disturbata dall’eccessiva gelosia di lei.

I due decidono di mettere al corrente dei loro litigi i genitori della stessa Ninetta (Don Raffaele e Rosina), perché dirimano la vicenda. Questi, venuti a sapere della possibile separazione, fingono di litigare anche loro per mettere i due di fronte a questa triste realtà.

Tra risse verbali vere o fasulle si inseriscono vari personaggi: Luigino, che vuole sposare Fifì, sempre accompagnata dal padre Don Peppino; Donna Lauretta, corteggiata da Antonino, ma che fa gli occhi dolci a Don Raffaele; Michele, sempre affamato, e sua moglie Carmela; le cameriere Bettina e Teresina.



Scarpetta, Cani e Gatti: Scheda riassuntiva della nostra elaborazione 

Richiedi il copione (solo utenti registrati)

  • Titolo: Cani e Gatti
  • Autore: Eduardo Scarpetta
  • Elaborazione: Sandro Conte
  • Prima nostra Rappresentazione: 27 Maggio 2000 - Teatro Tirso de Molina - Roma
  • Atti: 2 (Tre nell'originale)
  • Genere: Commedia
  • Durata: 110'
  • Personaggi: 13 (7 Donne, 6 Uomini)
  • Personaggi Principali 7(3 Donne, 4 Uomini)
  • Numero minimo Personaggi Femminili 7
  • Numero minimo Personaggi Maschili 6
  • Ambientazione: Primi '900

Copione depositato alla S.I.A.E. il 28 Aprile 2000

Richiedi la nostra elaborazione di CANI E GATTI in lettura (solo utenti registrati)



Scarpetta, Cani e Gatti: la nostra elaborazione
     

Gli originali tre atti sono stati ridotti a due.

Scarpetta: Cani e GattiIn questo nuovo adattamento dell'originale di Scarpetta, il testo è stato dapprima parzialmente tradotto in Italiano per facilitarne la nostra stessa comprensione, poi ancora trasposto in dialetto romano per rendere più viva l'interpretazione dei nostri attori, quasi tutti di questa origine.

Nonostante queste ripetute manipolazioni, ci sembra che le stesse non abbiano in alcun modo intaccato l'inesausta vis comica del copione.

Sono state però conservate alcune locuzioni del dialetto originale, o perché intraducibili, o perché ben comprensibili e ritenute importanti per una coloritura della scena in particolari occasioni; ad alcune espressioni, pur tradotte in Italiano e poi in romano, abbiamo volutamente mantenuto la costruzione sintattica dell'originale.


I Personaggi - Pur nel globale rispetto dei tipi dipinti da Scarpetta, i personaggi di Don Peppino, Fifì e Luigino, rispetto all'originale, sono più presenti in scena grazie all'introduzione di una gag che percorre quasi tutto lo spettacolo (Luigino si giustifica con Don Peppino e Fifì delle furibonde litigate che avvengono tra Felice e Ninetta, inventando che le stesse sono frutto di finzione perché tutti i litiganti stanno provando una commedia cui gli stessi Luigino, Don Peppino e Fifì assistono nascosti dietro un paravento, ma ben visibili dal pubblico, restando quindi in scena molto di più di quanto non lo fossero nell'originale). Al contrario, i personaggi di Michele e Teresina sono stati parzialmente ridotti per rendere più efficace la loro presenza.

 



Scarpetta, Cani e Gatti: Edizione 2000

  • Compagnia: Il Gazebo - Roma
  • Interpreti (In ordine alfabetico): Tonino Brugia, Sabrina Candelaresi, Enrico Delfino, Ugo Fittipaldi, Sandro Iodice, Sandra Leli, Vilma Pili, Claudia Riondino, Livio Romano, Enrico Rotondi, Giorgia Rocchi, Stefania Varallo, Maria Grazia Vetrò,
  • Rappresentazioni: Maggio 2000 - Teatro Tirso de Molina - Roma
  • Riduzione e Libero Adattamento: Sandro Conte
  • Costumi: Grazia Andreasi
  • Grafica: Sabrina Candelaresi
  • Scelte Musicali: Roberto Moscati
  • Realizzazione scenografica: Enrico Rotondi, Vittorio Campanella
  • Luci: Roberto Pascucci
  • Segretaria di Produzione: Sandra Leli
  • Regia: Sandro Conte e Tonino Brugia



Scarpetta, Cani e Gatti: rappresentazioni di altre compagnie  

 

  • Ottobre 2017 - Circolo dell'arte e dello spettacolo - Albairate (Milano), locale San Luigi
  • Marzo 2017  -  L’Accademia di Teamus - Caprino Veronese, Cinema teatro Nuovo
  • Giugno 2016  -  Modaelli e samaritani  -  Bareggio (Milano)
  • Maggio 2016   - ll Circolo dell'arte e spettacolo  -  Bareggio (Milano)
  • aprile 2016  -  ll Circolo dell'arte e spettacolo -   Bareggio (Milano)
  • 2016 -   Saro Costantino  -  Messina
  • 2015  -  Arcobaleno del circolo Arci   - Gioiosa marea
  • 2014 -   Chiacchiri e Patacchiri  -  Pedara (Catania)
  • 2014  -  Ass. Cult Nebros  -   S. Marco D'alunzio (Messina)
  • 2014    - Teatrale Enotrio Pug -   Soveria Mannelli (Catanzaro)
  • 2014  -  Saro Costantino -   Pace del Mela (Messsina)
  • 2013  -  Giosuè Borsi Arsante   - Firenze, Sala Esse, novembre
  • 2012  -  T come teatro   - San Donato Milanese
  • 2010   - La Vecchia Lira  -  Belpasso , locale com. Martoglio
  • 2006  -  Bella Napoli  -  Gioia del Colle, comunale Rossini, aprile
  • 2005  -  Teatralnervi  -  Genova, Varazze, Rapallo, Finale Ligure: gennaio, marzo, aprile, ottobre
  • 2004  -  Teatralnervi -   Genova, novembre
  • 2004   - Quelli del 29  -  Novi di Modena, maggio
  • 2003  -  Ernesto Scirè  -  Bagheria, Palermo, marzo
  • 2000  -  La Rotaia  -  Taranto, ottobre
  • 2000  -   La Rotaia  -  San Giorgio, Bari, luglio
  • 2000   -  La Rotaia  -  San Giorgio, Bari, luglio