Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Recensioni teatrali


Archivio: leggi tutte le recensioni

IL MARCHESE DEL GRILLO, recensione di Cristiana Cittadini


IL MARCHESE DEL GRILLO, recensione di Cristiana Cittadini

      
     
Autore Recensione: Cristiana Cittadini

 E-mail: cristiana.cittadini@virgilio.it

Titolo Spettacolo: IL MARCHESE DEL GRILLO

Breve sinossi: Agli inizi del XIX secolo, vive a Roma il Marchese Onofrio del Grillo, Guardia nobile di Papa Pio VII, trascorrendo le sue giornate nell’ozio più completo,  organizzando scherzi dei quali risultano spesso vittime i popolani, altri nobili e la sua famiglia oltre allo stesso Papa. L’incontro con una giovane attrice e l’amicizia con un ufficiale francese, gli fanno pensare di poter abbandonare Roma per Parigi.Ma con la disfatta di Napoleone a Waterloo il Marchese del Grillo fa il suo ritorno a Roma dove ad accoglierlo trova un clima ostile e una minaccia di condanna a morte per il suo alto tradimento nei confronti del Papa.

Autore del testo: Gianni Clementi, Enrico Montesano, Massimo Romeo Piparo

Città in cui è rappresentato: Roma

Genere: Commedia

Atti: 2

In scena dal...al (date): Dal 3 al 27 novembre 2016

Elenco principali attori: Enrico Montesano, Giulio Farnese, Monica Guazzini, Dora Romano, Tonino Tosto, Ilaria Fioravanti, Benedetta Valanzano, Igor Petrotto, Andrea Pirolli, Roberto Attias, Ambra Cianfoni, Gloria Rossi, Fabrizio Caiazzo, Francesca Rustichelli

Regia: Massimo Romeo Piparo


IL MARCHESE DEL GRILLO, recensione di Cristiana Cittadini

      
     


 
Recensione
 
IL MARCHESE DEL GRILLO

Dopo lo strepitoso successo della scorsa stagione, torna al teatro Sistina Il Marchese del Grillo, interpretato da Enrico Montesano.

Lo spettacolo, tratto dalla sceneggiatura del film di Mario Monicelli, con le sue straordinarie scenografie, che si alternano sulle pedane girevoli, ci regala uno spaccato della Roma papalina di inizio ‘800, con le sue bellezze e le sue ingiustizie e con quell’atmosfera unica al mondo, che da sempre la contraddistingue.

Enrico Montesano è un Marchese del Grillo perfetto, simpatico e indolente, il grande attore romano ci mette tutto il suo humour sottile e beffardo. Il suo Onofrio cerca di combattere la noia con il sorriso, mentre prova ad affermare la giustizia e svelare le ipocrisie dei potenti con lo scherzo.

Montesano, grazie ad uno scrupoloso lavoro sul corpo e sulla mimica facciale, riesce a rendere entrambi i personaggi: il nobile Marchese dai modi raffinati ed il buffissimo carbonaio Gasperino, beone e rozzo. In entrambe le parti il grande talento dell’attore romano non tradisce le aspettative e, con la sua grande esperienza diverte e persuade, passando da un ruolo all’altro regalando momenti di grande umorismo ad un pubblico appassionato.

Accanto a Montesano bravissimi interpreti e strepitosi ballerini contribuiscono al successo della commedia, che lascia gli spettatori soddisfatti e divertiti.