Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Recensioni teatrali


Archivio: leggi tutte le recensioni

La dolce diva - Burlesque show - Recensione di Cristiana CITTADINI


La dolce diva - Burlesque show - Recensione di Cristiana CITTADINI

      
     
AutoreRecensione:  Cristiana Cittadini

Titolo Spettacolo: LA DOLCE DIVA – BURLESQUE SHOW

Roma, 1958: nel fantomatico club di Via Veneto “Il Gatto Nero” si svolgono le vicende di una corteggiatissima diva. L’atmosfera è quella de “La dolce vita”: storie d’amore e di paparazzi, canzoni con big band dal vivo, striptease, cocktail e tanta voglia di divertirsi. Protagonisti Greg, in veste di attore e cantante, e Dirty Martini, felliniana artista di Burlesque newyorkese.

Autore del testo: Alessandro Casella e Claudio Gregori
Città in cui è rappresentato: Roma
Genere: Commedia
Atti: 1
In scena dal...al (date): dal 29 novembre al 5 dicembre
Elenco principali attori: Greg, Miss Dirty Martini (New York), Luna Rosa (London),Jazz Big Band live,Lydia Giordano e Danilo De Santis

Regia: Matteo Tarasco


La dolce diva - Burlesque show - Recensione di Cristiana CITTADINI 
     

 

Recensione:

 

Atmosfera vintage del 1958: Greg e Micca Club presentano “La Dolce Diva -
Burlesque Show” e il Teatro Olimpico si trasforma per una settimana in un
club della Roma della Dolce Vita. Tanta voglia di divertirsi tra striptease
coinvolgenti e mozzafiato, balli seducenti e scatenati, interpretati da
ragazze meravigliose, che si alternano sul palcoscenico in un gioco di luci e
ombre.
Greg, qui attore e cantante, è il proprietario de "Il Gatto Nero", il
fantomatico club di Via Veneto, dove si intraprendono le avventure delle
notti romane animate da storie di passione e di paparazzi. La star newyorkese
di burlesque Miss Dirty Martini veste i panni scintillanti della diva delle
scene, tra striptease e balli sfrenati, mentre altre giovani promesse dello
spettacolo, come Luna Rosa e Lucrezia, si fanno avanti per guadagnare la luce
della ribalta e, forse, l'amore.
Sul palco luci colorate e paillette, da sottofondo una big band dal vivo di
17 elementi, diretta dal Maestro Oddi, con musiche originali d'epoca.
Coreografie e scenografie curate sapientemente per una perfetta realizzazione
dello spettacolo, dove Greg è il mattatore e le “sue donne”
rappresentano le star del suo Burlesque Show.
Il pubblico potrà essere protagonista rispettando il dresscode (Vintage,
Retro, Dolce Vita) per essere selezionato nel foyer prima dello spettacolo e
avere un posto esclusivo al centro della scena, da cui interagire con gli
attori.