Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Recensioni teatrali


Archivio: leggi tutte le recensioni

M'ACCOMPAGNO DA ME, recensione di Cristiana Cittadini


M'ACCOMPAGNO DA ME, recensione di Cristiana CITTADINI

 

Autore Recensione: Cristiana Cittadini

E-mail: cristiana.cittadini@virgilio.it

Accompagno_da_me
Michele La Ginestra

Titolo spettacolo: M'ACCOMPAGNO DA ME

 

Breve sinossi: M'accompagno da me è ambientato in una cella del carcere, dove vedremo transitare avvocati, detenuti e personaggi improbabili, tutti legati da un unico denominatore: i reati previsti dagli articoli del codice penale.

 

Autore del testo: Michele La Ginestra

 

Città in cui è rappresentato: Roma

Genere: Commedia

Atti: 2

In scena dal...al (date): Dal 16 al 21 maggio 2017

Elenco principali attori: Michele La Ginestra, Andrea Perrozzi, Gabriele Carbotti, Ludovica Di Donato, Alberta Cipriani

 

Regia: Roberto Ciufoli


M’ACCOMPAGNO DA ME, recensione di Cristiana Cittadini

 

Dopo 16 anni dal Suo debutto al Teatro Sistina nei panni di Rugantino, Michele La Ginestra torna sul palcoscenico di questo Teatro con uno spettacolo esilarante e gioioso.

L’ambientazione nel carcere è un pretesto per parlare anche delle problematiche più scabrose: il progresso dei nuovi mezzi di comunicazione, che molto spesso ci allontanano dalla realtà e dalle proprie emozioni; la difficoltà di vivere, soprattutto per chi lavora nel settore artistico; il complesso rapporto con la religione e in questo contesto l’arduo compito del sacerdote nei confronti dei giovani che si lasciano vivere e, in procinto di sposarsi, non si rendono conto che il matrimonio è un vincolo per tutta la vita.

Tante storie raccontate sapientemente da Michele La Ginestra, attraverso un turbinio di personaggi, a cui fanno da cornice quattro bravissimi ballerini, cantanti e attori, accompagnati dall’orchestra dal vivo.

Una riflessione sul teatro, che ha la grande forza di regalare sorrisi, risate, magia e spunti di meditazione per lo spettatore, che ha scelto di non perdere questo meraviglioso one man show.