JARRY: Ubu incatenato

Jarry: ubu incatenato
Locandina della prima di Ubu Re, 1896

JARRY: Ubu incatenato (Ubu enchaîné)

1899



Ubu: re di un regno immaginario, " il tipo dell'anarchico perfetto", issato sul trono di una Polonia di fantasia, grottesco capo di un esercito in fuga, finisce in prigione...


Come nasce Ubu   -   La "Patafisica"   -   Ubu Incatenato  -   Scheda tecnica della nostra elaborazione   -   Rappresentazioni di altre compagnia


Richiedi i nostri Copioni Teatrali

(solo per utenti registrati)


JARRY: Ubu incatenato, come nasce Ubu

Il personaggio di Ubu prende spunto dallo sbeffeggiamento di Félix Hébert, un professore di liceo di Rennes, ed a lui si ispirò Alfred Jarry per creare il suo personaggio che diventerà il simbolo della bassezza umana e incarna sia la stupidità sia la brutalità più ignobile. La storia e l’atteggiamento di Ubu si trasformano nel corso dei vari testi: da scatologico, grottesco e sempre tiranno a prigioniero e anarchico folle. Tuttavia rimane soprattutto e per sempre l’inventore della ’Patafisica".




Jarry: Ubu Incatenato

 

E' nella Parigi fin de siécle, quando diventano comuni i termini di letteratura e teatro d'avanguardia, quando Baudelaire é gia riconosciuto come un maestro, Verlaine e Mallarmé sono sugli altari, Rimbaud canta il suo lucido e disperato delirio, Villiers de l'lsle-Adam corona la sua esistenza, é in quell'atmosfera che Alfred Jarry crea, con il suo alter ego Ubu, un inedito stile comico. Ubu: re di un regno immaginario, immerso in un universo irreale che il poeta si diverte a sostituire ad una realtà tradizionale e corrente, che utilizza parole deformate e calembours che sottendono una feroce carica satirica, mostro di comicità elevato a dignità epica e drammatica…E' a Jarry/Ubu, che "non é né il borghese, nè il villano, piuttosto sarebbe il tipo dell'anarchico perfetto" che vogliamo dedicare la nostra stagione teatrale rappresentando Ubu Incatenato (Ubu Enchainé) - issato sul trono di una Polonia di fantasia, grottesco capo di un esercito in fuga, in cui predomina il gusto dell'incubo e le vistose allitterazioni, mentre il sapiente umorismo di Jarry si fa più cerebrale, con qualche concessione al virtuosismo.



      

Jarry: ubu incatenato
Alfabeto di padre Ubu, tratto dall’Almanacco – illustrazione di Pierre Bonnard

     

Jarry: Ubu Incatenato

Scheda tecnica della nostra elaborazione

 

  • Titolo Ubu incatenato (Ubu enchaîné)
  • Autore Alfred Jarry
  • Traduzione ed elaborazione Sandro Conte
  • Personaggi 10 -  In questo testo ci può essere libertà assoluta di variare i personaggi
  • Genere     Commedia amara
  • Atti     1
  • Durata stimata    65'
  • Ambientazione    Qualsiasi momento storico
  • Copione depositato alla SIAE 11 luglio 2001

PERSONAGGI In questo copione, in considerazione del carattere paradossale della vicenda, sia il numero dei personaggi che la distinzione in ruoli femminili o maschili è veramente soggettiva, e dunque è impossibile indicarne a priori, come tradizionalmente è consuetudine, il numero e/o il sesso. Ci sono alcune scene che possono essere realizzate con pochi personaggi ma anche con molti di più. Allo stesso modo alcuni personaggi possono essere intesi sia al maschile che al femminile. In questo genere di copioni dunque il numero ed il sesso dei personaggi sarà esclusivamente funzione delle scelte di regia.



Jarry: Ubu incatenato

Rappresentazioni di altre compagnie

 

Compagnia Fortebraccio Teatro - Roma, teatro Vascello dicembre 2005