VITTICI-CAMILLO-Ti sposerei, ma mi costi troppo

Inviato da VITTICI CAMILLO il Mar, 09/21/2010 - 00:49
Sottotitolo
Può essere considerato il seguito di "Mi sono svegliato in paradiso"
Durata
tra 60 e 90 minuti
Anno di Stesura
2005
Lingua
Italiano
Genere
Commedia
Numero Atti
2
Sinossi

 In una Casa di Riposo per anziani il Sandro, già giardiniere del complesso, viene a sua volta ricoverato in quanto la bella e giovane moglie russa lo ha abbandonato.
 Si invaghisce d'una giovane e leggiadra infermiera che, con l'aiuto degli altri ospiti, cerca in ogni modo, disastrosamente, di conquistare.
 Nella realizzazione del suo progetto sentimentale gli faranno da spalla gli amici di ogni giorno trascorso fra una tombole e un rosari.
 Dovrà, purtroppo, ricredersi e rendersi conto che la sua età non è per nulla adatta ai colpi di fulmine.
 Ma non tutto sembra perduto...
 Un'altra infermiera, magari meno leggiadra e meno giovane, risveglia i suoi sensi non ancora sopiti...

Personaggi Femminili
6
Numero minimo personaggi Femminili
6
Personaggi Maschili
5
Numero minimo personaggi Maschili
5
Dopositato Siae
Si
Premi & Riconoscimenti
No
Dichiarazione
Acceso