Una Pura Formalità

Inviato da Alessandro Brandi il Mer, 07/17/2019 - 15:09
Durata
tra 60 e 90 minuti
Anno di Stesura
2018
Lingua
Italiano
Genere
Dramma
Numero Atti
2
Sinossi

Un uomo infangato ed infreddolito, trovato dalla polizia senza documenti, viene condotto in un fatiscente commissariato. Al commissario sopraggiunto dice di essere Onoff, il celebre scrittore: l'altro gli cita allora la frase di un suo romanzo, ma egli non la ricorda. Lo scrittore si cita a sua volta ed il commissario si convince, ma si stupisce di vederlo senza la folta barba e anche lo scrittore non sa spiegarsi la cosa. Poi, nel cambiarsi gli abiti si accorge di una macchia di sangue sulla camicia strappata. Nella contraddittoria deposizione, ammette di aver passato la notte nel casale con la sua agente. Intanto chiede di telefonare ma le linee telefoniche sono interrotte. Nuovi elementi emergono: Onoff è un trovatello di nome Biagio Febbraio, ed il suo maestro è stato un barbone del quale ha decifrato un libro scritto in codice che lo ha consacrato definitivamente. E' stato sposato due volte e la donna con cui ha trascorso le ultime ore è la seconda ex moglie. Il commissario gli mostra delle fotografie trovate nel suo casale e che lui cercava da tempo. Onoff vi riconosce volti e nomi della gioventù e infine ha la visione di se stesso che si spara...

Personaggi Femminili
0
Numero minimo personaggi Femminili
0
Personaggi Maschili
4
Numero minimo personaggi Maschili
3
Dopositato Siae
No
Dichiarazione
Acceso