Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Articoli teatrali


Archivio: leggi tutti gli articoli sul teatro

Incantesimo di Carlo BARBERA


Incantesimo di Carlo BARBERA

      
     
 
Nell'autunno del 1998, ero appena sposato, il venerdì su Rai 2 davano un simpatico sceneggiato, con ottimi attori e una trama non del tutto scontata, che s'insitolava "Incantesimo".
 
Come tutte le cose di questo mondo, la prima edizione piacque parecchio e fu scritta subito la seconda, la terza e via dicendo. Man mano che le edizioni andavano crescendo, quel simpatico sceneggiato diventava sempre meno simpatico e più surreale, ma di una surrealtà, che non è fantascienza, ma follia. Oggi è diventato una telenovela quotidiana sul tipo Beatifull. E la cosa che più infastidisce è di doversi vedere dentro attori dl calibro di Giuseppe Pambieri, Paola Pitagora, Ivo Garrani, mentre ci sta benissimo Corinne Clery, che oltre a mettere in mostra il lifting e le labbra rifatte, non ha più nulla da mostrare.
 
Così, anche questa cosa, che non era di altissimo livello, ma il primo anno era guardabile; anche questa cosa è stata definitivamente rovinata.
Evviva la televisione! Evviva chi non la guarda!