Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Articoli teatrali


Archivio: leggi tutti gli articoli sul teatro

L'Angelo della Morte debutta a Medologo, di Maria CUONO


L'Angelo della Morte debutta a Medologo, di Maria CUONO

      
     
Autore articolo: Maria Cuono
E-mail: maria.cuono@alice.it

 

Breve curriculum

Ho collaborato con testate locali: Il Salernitano, Cronache del Mezzogiorno,
La Città. Sono Giornalista pubblicista e redattore web. Ho realizzato e
condotto programmi radiofonici su Radio Piombino, Radio Web Italy,
RadioSubosonica e Mondoradio. Oggi, in attesa di proposte interessanti.

 

Sinossi

Presto “L’Angelo della Morte” e “Una lunga attesa” di Fabrizio
Romagnoli saranno messi in scena.
A Novembre uscirà anche “Teatro Contemporaneo”, una raccolta di testi
teatrali di drammaturgia contemporanea del noto artista.

 
     
 

Titolo dell'articolo: L'Angelo della Morte debutta a Medologo

Testo dell'articolo:
La Compagnia Teatrale Sperandeo porterà in scena il testo teatrale
“L’angelo della morte” di Fabrizio Romagnoli.
Il debutto, in prima nazionale, avverrà il 27 Novembre 2010 alle ore 21.00
presso il Teatro Rosmini di Medolago (Bergamo).
Regia: Marco Amico. Cast: Mauro Centurelli (Gio’), Paola Guidotti (Sandra),
Paolo Colombo (Toni), Cinzia Amorese (Meri).
Da ricordare che la Compagnia dei Teatranti di Bisceglie (Bari) sta portando
in giro un altro testo dello stesso autore “Una lunga attesa” con la
regia di Enzo Matichecchia e lo spettacolo sta riscuotendo un pieno successo
di pubblico e critica.
Inoltre è prevista per metà Novembre 2010 l’uscita del libro dal titolo
‘Teatro Contemporaneo’ di questo giovane autore, attore e regista
teatrale.
Il libro è una raccolta di tre testi teatrali di drammaturgia contemporanea.
L’autore definisce la sua opera e il suo genere come “psicodramma
tragicomico a tematica sociale ed esistenziale”. Il suo è un teatro di
prosa basato sulla parola. Il dramma, il dubbio, la consapevolezza, la
rabbia, la paura, l'amore, il cinismo e l'ironia dei nostri tempi sono alcuni
dei temi trattati nei testi. L’azione si sviluppa e ambienta in situazioni
di vita quotidiana, apparentemente normale e abituale, ma nello stesso tempo,
psicologicamente distorta e viziata.
Inoltre, cosa da non sottovalutare, nei tre testi ci sono molti monologhi e
dialoghi adatti ai provini e allo studio della recitazione.
L’uscita del libro è prevista per il 15 Novembre 2010 e sarà reperibile
online al sito www.edizionidemian.it ma data la limitata tiratura della prima
stampa, si consiglia di prenotarlo alla mail: info@edizionidemian.it