Teatro di Nessuno, laboratorio e seminari di teatro a RomaIl Quaderno di Nessuno: Recensioni teatrali


Archivio: leggi tutte le recensioni

Aggiungi un posto a tavola, recensione di Cristiana Cittadini


Aggiungi un posto a tavola, recensione di Cristiana Cittadini

 

E-mail cristiana.cittadini@virgilio.it

Titolo Spettacolo: Aggiungi un posto a tavola

Breve sinossi: La storia narra le avventure di Don Silvestro, parroco di un paesino di montagna, che riceve un giorno un’inaspettata telefonata: Dio in persona lo incarica di costruire una nuova arca per salvare se stesso e tutto il suo paese dall’imminente secondo diluvio universale. Da qui un susseguirsi di piacevoli eventi porteranno la storia ad un meraviglioso lieto fine.

Autore del testo
Garinei & Giovannini, Jaja Fiastri

Città in cui è rappresentato
Roma

Genere
Commedia

Atti
2

In scena dal...al (date)
dal 12 ottobre al 26 novembre 2017

Elenco principali attori
Gianluca Guidi, Emy Bergamo, Marco Simeoli, Beatrice Arnera, Piero Di Blasio

Regia
Garinei & Giovannini


AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA, recensione di Cristiana Cittadini

 

Debutta al Teatro Brancaccio, dopo 43 anni dalla sua prima rappresentazione, Aggiungi un posto a tavola, la più amata commedia musicale di Garinei e Giovannini, scritta con Jaja Fiastri, con le meravigliose musiche di Armando Trovajoli e le coreografie di Gino Landi.       

Gianluca Guidi interpreta nuovamente Don Silvestro, come già in altre precedenti edizioni, con grande successo. Canta, balla, recita con disinvoltura, padrone della scena e della sua parte, accompagnato dall’orchestra dal vivo e da un cast di attori ballerini altrettanto in gamba, che fanno da spalla al protagonista. Sicuramente merito anche della scuola del padre, Johnny Dorelli, grande artista, che ha interpretato il suo ruolo, prima di lui. La voce di Lassù è di Enzo Garinei, pietra miliare del teatro, presente in sala, con la sua voce fuori campo.

Fantasmagoriche scenografie ed effetti speciali, soprattutto per il diluvio, un tripudio di colori e rumori in sottofondo, ma anche per la magica notte d’amore, con brillanti stelle e la luna, che fanno da protagonisti, insieme alla splendida voce di Guidi, che canta una magnifica canzone sentimentale, per invogliare il suo popolo a procreare in questa notte stregata.

Innumerevoli i personaggi che si alternano sul palcoscenico, che divertono e sorprendono il pubblico in sala, con le loro mirabolanti espressioni artistiche. Tra questi Emy Bergamo, che detiene un suo personale record come protagonista di tre commedie di Garinei & Giovannini, dopo Rugantino e Se il tempo fosse un gambero, interpreta Consolazione, donna di facili costumi. “ È un personaggio che viene attualizzato pur rispettando totalmente drammaturgia, perché mi porto dietro il mio bagaglio di emozioni”, dichiara l’attrice.

Più di due ore di svago e piacere, in compagnia di questo esilarante musical, che sarà al Brancaccio fino al 26 novembre. Da non perdere assolutamente!